OpenStreetMap, la migliore alternativa a Google Maps per visitare il Portogallo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le mappe sono da sempre una cosa utile per non dire indispensabile e a maggior ragione nei tempi moderni facciamo uso di software o applicazioni per conoscere gli itinerari stradali.

Di solito sui dispositivi mobili ci si appena a Google Maps, per gli altri che vogliono mappe preinstallate sul loro dispositivo senza bisogno di traffico dati ci si appella a TomTom o Garmin.

Tuttavia tali mappe oltre ad essere molto spesso a pagamento non sono sempre aggiornate, complice anche l’utente finale che per semplice pigrizia o che non ha voglia di spendere altro denaro ogni anno per ottenere tali aggiornamenti ritenendo che non sia necessario investire altro.

In ogni caso la soluzione migliore esiste grazie alla comunità internazionale di sviluppatori del Open Source, ovvero OpenStreetMap.

OpenStreetMap, caratteristiche e come utilizzare le mappe

Un video di Cristian Biasco che spiega in maniera molto semplificata le funzioni e le caratteristiche del progetto OpenStreetMap.

Il video qui sopra spiega in maniera semplice e allo stesso tempo molto esauriente le caratteristiche del progetto OpenStreetMap e allo stesso tempo viene mostrata una molteplicità di vantaggi e dettagli che l’utente comune spesso non conosce, eppure sono alla portata di tutti e allo stesso tempo senza violare la privacy di nessuno.

Come ho anticipato prima OpenStreetMap è un progetto Open Source al fine di liberare l’utente finale da vincoli, spie e tracciamenti di vario genere da parte dei grandi big dell’informatica come in questo caso Google.

La questione “privacy” è coinvolta in un’ampia cerchia di argomenti e tra questi anche la nostra posizione tramite il GPS gestito dai sistemi di Google, in questo caso Maps su Android.

Tali dati vengono inviati all’azienda di Mountain View, mentre le mappe Open Source sono di dominio pubblico e chiunque può collaborare a migliorarle.

È chiaro che se intendete visitare il bel Portogallo avrete bisogno di mappe il più dettagliate possibile e che intendiate noleggiare un’automobile, che avete un mezzo di vostra proprietà, oppure che intendete andare a piedi o utilizzare i mezzi pubblici le mappe Open Source di OpenStreetMap vi saranno senza dubbio utilissime in quanto ancora più dettagliate di Google Maps.

Utilizzare le mappe su dispositivo mobile o PC

Una breve panoramica dell’applicazione.

Su dispositivo mobile Android è molto facile utilizzare le mappe di OpenStreetMap grazie ad un’applicazione che ritengo decisamente migliore fra tutte quando viaggiamo in macchina, ovvero MapFactor GPS Navigation Maps.

Infatti le mappe sono offline e possono essere scaricate gratuitamente grazie al servizio integrato di OpenStreetMaps ed incluso l’aggiornamento gratuito mensile delle mappe.

È possibile navigare senza una connessione Internet in più di 200 paesi e la navigazione risulta intuitiva grazie all’aiuto all’aiuto vocale integrato e in diverse lingue (tra queste anche l’italiano) che vi indica in tempo reale limiti di velocità, avvisi della fotocamera e molte altre utili funzioni utili.

Caratteristiche principali dell’app MapFactor GPS Navigation:

  • Navigazione vocale in diverse lingue,
  • Pianificazione del percorso da punto a punto,
  • Panoramica dei possibili itinerari e distanze mostrate sullo schermo,
  • Mappe offline gratuite con codici postali (codici postali GB completi) installati sul dispositivo o sulla scheda SD,
  • Punti di interesse,
  • Limite di velocità e avvisi della fotocamera,
  • Percorsi e luoghi preferiti,
  • La modalità 2D / 3D consente la visualizzazione di mappe visive realistiche,
  • Modalità mappa giorno / notte,
  • Modalità di routing per auto, autobus, camion, pedoni, biciclette,
  • Evitare il percorso – bloccare alcune strade dal percorso,
  • Le mappe ruotano nella direzione di guida o verso nord,
  • Possibilità di personalizzazione,

Caratteristiche opzionali:

  • Mappe TomTom professionali,
  • Caratteristiche Premium: percorsi alternativi, Head-Up Display, senza pubblicità,
  • Informazioni sul traffico HD in tempo reale (per i paesi selezionati).

Per scaricare l’applicazione potete accedere direttamente su Play Store a questo link.

OpenStreetMap su PC, in particolare su Linux

La visualizzazione dell’area di Lisbona e zone limitrofe su OpenStreetMap con browser Brave su sistema operativo Ubuntu Budgie.

È chiaro che le mappe di OpenStreetMap sono accessibili da qualunque sistema operativo tramite browser Brave (che raccomando di scaricare), Firefox, Chrome o altri, tuttavia ci sono applicazioni molto pratiche per usare le mappe su computer in particolare su sistemi Linux.

Mappe Gnome

Ho installato l’applicazione Mappe dal software center (powered by Mapbox) sul sistema operativo che ho installato sul mio PC, ovvero Ubuntu Budgie, e da lì ho iniziato ad utilizzarle ed effettuare dei semplici test per mostrarvi come funziona.

Le schermate qui sopra mostrano in maniera molto chiara che una volta installata l’applicazione mi è bastato soltanto inserire quello che volevo cercare, in questo caso “Lisbona”, e da lì ho fatto una serie di tentativi per individuare alcuni itinerari possibili.

Tra questi il test che ho effettuato per la strada più veloce da Lisbona ad Ericeira e nelle tre opzioni (nelle immagini 2, 3 e 4) ho provato a vedere la strada da fare a piedi, su pista ciclabile (o alternativa) oppure in macchina.

Tali dettagli mi è stato possibile anche stamparli e dopo essermi loggato col mio account ho anche la possibilità di inserire dettagli e modifiche per contribuire a migliorare le mappe stesse se voglio.

Nelle ultime due immagini è possibile vedere la mappa standard con tutti i dettagli di stazioni, bar, ospedali, spiagge e molto altro ma ho controllato anche l’immagine satellitare.

I dettagli sono molto elevati e in entrambe le soluzioni è facile farsi un’idea del luogo.

Quindi utile, veloce e pratico per tutti e se voglio usare un GPS da collegare tramite porta USB per il mio portatile posso acquistarne uno su Amazon o Gearbest.

Grazie a queste applicazioni potrete pianificare facilmente i vostri viaggi e itinerari.

Utile in particolar modo che ci avviciniamo all’alta stagione, quindi fate buon viaggio e spero che questo articolo possa esservi utile.

Print Friendly, PDF & Email

Booking.com

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.