Affiliazione a Booking.com per il Portogallo

Spread the love
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Come molti di voi avranno notato ho inserito in questi ultimi giorni i banner e le ricerche integrate di hotel B&B e quant’altro nel blog.

I servizi di Booking.com si rivelano assai utili per tutti coloro che vogliono visitare il Portogallo ma nel caso di molti quello di fare viaggi di ricognizione. 

Chiaramente si parte con il presupposto di visitare un luogo in particolare, quindi si prenota, si prendono contatti con agenzie immobiliari e agite di conseguenza.

Ma andiamo per gradi, vi spiego nello specifico…

Perché Booking.com

Parlare di Booking è come parlare di Amazon per i nostri acquisti a prezzi concorrenziali, se così lo vogliamo paragonare.

In altre parole le strutture turistiche se non sono presenti su Booking a livello effettivo è come se non esistessero e la domanda di prenotazione sul medesimo sito web è molto alta.

I servizi e gli alloggi che Booking offre sono diversi ma per chi non li conosce li elenco come segue:

La scelta di alloggi quindi è variegata, quindi spetta solo a voi scegliere di conseguenza il tipo di alloggio che fa per voi, questo ovviamente in base al budget a vostra disposizione.

Ma nel consigliare Booking l’ho trasformata giustamente anche in una fonte di guadagno che permette di finanziare il progetto del blog NicePortugal.com.

Il problema principale: la ricerca di un alloggio sui social

Nel gruppo Facebook degli Italiani Onesti in Portogallo e in Algarve, così come in altri gruppi, è capitato di imbattermi nei post di richiesta di appartamenti, alloggi, ecc.

Il più delle volte è sempre capitato di dover fare delle ricerche su Google per loro stessi perché alcuni ritengono di non essere capaci oppure si affidano a fonti ignote.

Il classico problema che colpisce soprattutto gli italiani è la ricerca continua del risparmio a tutti i costi, ovvero di affidarsi a dei privati o a perfetti sconosciuti.

Incidenti simili sono già capitati a Tenerife e molti italiani sono stati raggirati e quindi truffati, questo anche a causa di una buona dose d’ingenuità.

Di conseguenza per evitare la stessa cosa che è successa a Tenerife mi sono quindi sentito spinto ad optare per una fonte conosciuta e che fornisca determinate garanzie, come appunto nel caso di Booking.

Fermo restando però che ho sempre raccomandato già a priori di prenotare in una struttura attraverso questi canali soltanto per alcuni giorni, il tempo necessario quindi per vedere e verificare di persona.

Soltanto allora quando avrete visto di persona e per così dire “toccato con mano” eventuali appartamenti da affitare per vivere in zona allora potrete essere davvero sicuri di aver fatto la scelta giusta.

Fare tutto a distanza non è mai una cosa buona e spesso le persone deluse o raggirate se la prendono sempre con chi li ha consigliati.

Quindi a maggior ragione si preferisce dare un buon consiglio, magari alloggiare in un B&B (spesso per chi ha un budget ridotto) e in quei giorni visitare eventuali agenzie immobiliari che vi possano aiutare a trovare quello che cercate.

Di conseguenza si ritiene che questo possa essere un buon consiglio ma soprattutto la cosa più logica da fare, il resto spetta a voi.

Naturalmente non ci sarà solo il servizio di Booking sul blog ma in seguito saranno disponibili molti altri servizi utili affinché potrò fornirvi le migliori informazioni e soluzioni.

Tuttavia vi preciso fin d’ora che non sarò responsabile per Booking o altre società, le scelte sul da farsi spettano solamente a voi.

Print Friendly, PDF & Email

Booking.com

Spread the love
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Leave a Reply